aperto_2018: esperienze di arte pubblica contemporanea

 

Invito aperto_2018 26-27 ottobre
Manifesto aperto_2018
Rassegna stampa


Artisti e artigiani, paesaggio e comunità:
Intrecci e ricuciture

Continua l’impegno del Distretto Culturale per promuovere i valori e le pratiche tradizionali delle culture locali, riflette attraverso i linguaggi dell’arte contemporanea. Nel mese di ottobre si apre il ciclo di esperienze e laboratori condotti all’interno delle comunità locali di Valle Camonica che hanno coinvolto artigiani, operatori, giovani, gruppi sociali e artisti, di cui verranno presentati i lavori work in progress.

Stefano Boccalini Intreccia un dialogo con la comunità di Monno mediante parole che possano identificarne spirito e aspirazioni, in continuità con i laboratori svolti con i bambini da Il Cardo all’interno del progetto “Aspettando Ca’Mon”.

Wurmkos Laboratorio collettivo di arte pubblica che agisce in situazioni di disagio psichico e fisico, attiva un processo di coinvolgimento operativo diretto a una comunità di disabili per fondare un senso dell’abitare.


inaugurazioni dei progetti

venerdì 26 ottobre 2018
Malegno Ex C.D.I. via Cava (vicino alla Posta)
Wurmkos, Coabitare l’isola_azioni e installazioni (con Pia Fondazione di Valle Camonica)
In collaborazione con Comune di Malegno, Pia Fondazione di Valle Camonica
ore 16.00-17.30 laboratorio,
ore 18.00 visita al laboratorio e ai lavori realizzati,
ore 18.30 Presentazione del progetto
segue aperitivo

sabato 27 ottobre 2018
Monno Ex Asilo (aspettando CA’MON)
Stefano Boccalini, Una parola su Monno_azioni e installazioni (con Il Cardo)
In collaborazione con Comune di Monno, Cooperativa Il Cardo
ore 10.00-12.00 workshop,
ore 12.00 Presentazione del progetto
segue aperitivo

 

prossime inaugurazioni
8 dicembre 2018

Stefano Arienti Rilegge e reinterpreta il grande patrimonio di immagini prodotto dal fotografo Simone Magnolini entrando nelle pieghe (storiche) del paesaggio di Valle Camonica e della comunità di Borno.

Beatrice Catanzaro Riscopre gli antichi gesti dei ricami d’intreccio decorativo a chiacchierino ancora attive in Valle Camonica, creando nuove forme attraverso un insospettabile cambio di scala.

 

Direzione artistica: Giorgio Azzoni

Residenze: agosto, settembre, ottobre
Inaugurazioni: 26-27 ottobre 2018 / 8 dicembre 2018


ENTI E PERSONE

aperto_art on the border  è un progetto del Distretto Culturale di Valle Camonica

sostenuto da:
Comunità Montana di Valle Camonica
Consorzio Comuni BIM
Fondazione Cariplo

in collaborazione con
Comuni di:
Artogne, Borno, Malegno, Malonno, Monno
Museo della Stampa_Artogne
Pro Loco Monno
Pro Loco Artogne

i patrocini artistici
Careof, Milano
Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia
PAV / Parco Arte Vivente, Torino

informazioni
Direzione artistica_Giorgio Azzoni aanders@alice.it
Comunicazione web_Net7 / Schiribis